HOMI, omini… projectum!

E a settembre abbiamo partecipato ad Homi Milano 2016 in compagnia di Dario Mazzucchelli e la sua OXD Offcine per Design. Ma prima di parlarvi di Drops, Sgabrutto, Mikado ed Ellipsis… vi sarete chiesti cosa ci facevamo con Dario? Ma sopratutto, perché un’impresa artigiana del Lago d’Iseo ha lavorato per un anno intero a fianco di uno studio di architettura e design di Bassano del Grappa? Vicentini e bergamaschi che c’azzeccano?

Sì in effetti, c’azzecca non lavorare per immaginari “confini” geografici e ancora peggio mentali, confini che stanno all’ immobilità e alla noia come il nostro stupore nell’incontrare Dario si è subito trasformato in proposta concreta…

Mi spiego meglio. Dario Mazzucchelli, valente artigiano con una lunga e particolare esperienza alle spalle, ad un certo punto sente l’esigenza di evolvere. Lui, mente in costante fermento ed evoluzione – visibile anche nel fermento corporeo… Dario gesticola per spiegare, saltella se stupito o felice, guarda sempre un punto all’infinito, s’innamora delle idee che gli danno immagini come un bimbo ce sogna giocattoli – dicevo, contenitore di voglie e desideri e di tanta costanza nel mettersi in gioco, Dario accetta la nostra proposta. Trattasi di un progetto in via di sperimentazione nato con il nuovo corso di Moonstudio, io ed Emmanuele siamo convinti che l’artigianato ha bisogno di ripartire, ma valorizzando il proprio prodotto, la storia dell’azienda e l’esperienza di chi fa ed è unico nel suo campo per alcuni aspetti che lo rendono “diverso” dagli altri, “specialista” di alcuni temi che lo differenziano dagli altri. Ecco, lavorando sulla nostra sensibilità – maturata anche con l’allenamento nel campo della progettazione mirata del prodotto per la pmi –  e di chi sente di poter evolvere e lo vuole fare adesso, proponiamo agli artigiani di sviluppare un’idea imprenditoriale basandosi non solo su progettazione e produzione, ma osservando il proprio lavoro a tutto tondo, dall’impiego di comunicazione e marketing, consulenza commerciale e ricerca di nuovi mercati. il tutto gestito da Moonstudio con la propria rete di consulenti. Così facendo, Dario è anche entrato a far parte del nostro team, ed ora si occupa delle prototipazioni e dell’ottimizzazione delle fasi esecutive di ingegnerizzazione delle nostre consulenze.

E, cosa qui ancora più importante… tutto questo lavoro ha funzionato. Come vi dicevo in apertura di articolo siamo stati – come da programma – presenti e felici di esserlo ad HOMI, all’interno del gruppo DAUNOACENTO di Gabriele Pardi e Laura Fiaschi – Gumdesign, i quali hanno splendidamente gestito un gruppo di raffinati espositori composto da artigiano e sartup di alto livello ma dalle vocazioni plurime, sia in fatto di prodotto che di tipologia di approccio al mercato.

Con Dario e la sua OXD abbiamo presentato i nostri prodotti, eccoveli in rassegna:

Drops – buchi col manico,per caffè

Ellipsis – vortice portalegna

Ellipsis, curve di legno e… ancora legno

Mikado – legno arrotolato su luce

La simpaticissima e dolce Rachele con Mikado, la luce della femminilità e la presenza del calore del legno

Sgabrutto – boh, se vi piace decidete voi cos’è… sgabello con le zampe, tavolino o un omino basso e grasso che vi faccia compagnia,

L’amico e collega Gabriele Pardi di Gumdesign – organizzatore dell’evento espositivo DAUNOACENTO – che interpreta a suo modo lo Sgabrutto!

Ora ci prepariamo a nuove avventure commerciali – visto anche il successo di richieste in fiera ed ordini eseguiti in breve tempo dalla chiusura della stessa – e stiamo già lavorando a nuovi progetti  e proposte per la prossima edizione di Homi a Gennaio 2017… chissà cosa vi faremo vedere! Darione è in fermento e saltella e lavora, lavora e saltella, scrive, disegna, noi abbiamo il nostro bel daffare a progettare con lui, prototipare e… tenerlo a bada! 

A presto con le novità, intanto seguiteci anche sulle pagine Facebook Moonstudio e O X D Officine per Design

Paolo ed Emmanuele

Share This: